Lefting braccia

L’intervento di lifting delle braccia o brachioplastica, consente di correggere la rilassatezza dei tessuti molli delle braccia, che conseguono alla diminuzione dell’elasticità della pelle, particolarmente sottile in corrispondenza della faccia interna, dove può rendersi particolarmente visibile l’accumulo di tessuto adiposo. Con questa operazione è quindi possibile migliorare il profilo delle braccia conferendo un aspetto di maggior tonicità.

La brachioplastica è un intervento molto personalizzato che, come tale, necessita di un'accurata visita specialistica. Durante la prima visita il chirurgo esaminerà attentamente le alterazioni estetiche e funzionali delle braccia, la qualità della cute, l'eccesso cutaneo orizzontale e verticale e il grado di lassità cutanea.

Prima dell'intervento di brachioplastica il chirurgo dovrà inoltre valutare le condizioni di salute del paziente. La brachioplastica viene generalmente eseguita in anestesia loco-regionale con sedazione e in regime di day-hospital. A volte l'intervento può essere eseguito in anestesia generale e con ricovero di una o due notti.

Le incisioni vengono eseguite nella piega bicipitale e ascellare in modo che siano poco visibili.  

L'intervento di brachioplastica dura circa 2 ore, è del tutto indolore.